Dico troppe parolacce (luglio 2008)

Ho deciso di creare una rubrica mensile chiamata DICO TROPPE PAROLACCE.
Nella prima puntata della rubrica in questione mi meravigliavo dei termini usati dai visitatori per trovare il mio blog; nella puntata di Luglio 2008 non mi meraviglio più, anzi: mi rendo conto che ciclofrenia.it assomiglia sempre più a un sito porno, e un bel banner pubblicitario pagato da RedTube sarebbe d’obbligo, a questo punto.
Avverto benpensanti e perbenisti che la rubrica in questione è oscena e volgare come piace a me, quindi possono tranquillamente non leggerla piuttosto che leggerla e poi prendermi a sculacciate.

LUGLIO 2008

  • Le sborrate di Peter North sono normali? (e tu?, tu sei normale?)
  • Fatti scopare (di che risultato sarà mai stato in cerca questo?)
  • Daria puttana (coro da stadio?)
  • Vecchia puttana che si scopa un ragazzo
  • Birra ritardante (geniale)
  • Puttane grasse
  • Come invogliare al sesso anale (un capolavoro)
  • Anziane in calore sesso
  • Ipotrofia dovuta a masturbazione (questo tizio deve avere anche una certa cultura)
  • Madonna addolorata e puttana (che vorrà dire?)
  • Invogliare la donna a fare sesso prodotti (sì, tipo la crema che ti fa arrapare)
  • Le mignotte a piazza Bologna
  • Monster cock finto (spero di sì, altrimenti ad avere il complesso siamo in due)
  • Mignotte sulla Colombo prezziario (cioè, credo, una sorta di matrice con i vari prezzi delle meretrici sulla Colombo, a seconda di bellezza fisica, nazionalità, prestazione, ecc.)
  • Culo giarrettiera (un concetto semplice ed efficace)
  • Accorgersi che è una mignotta (è semplice: dopo il sesso, chiederà il contante)
  • Papa sborrami in bocca (magia dei caratteri Unicode: sarà Papa o papà? In entrambi i casi non mi andrebbe bene: nel migliore dei casi incesto, nel peggiore, chissà?, scomunica)
  • Mignotte sesso (un accostamento sempreverde)
  • Frocio
  • Racconti la prima volta in culo (già, immagino un nonno davanti al camino che, accarezzando i propri nipoti, racconta loro della prima circostanza in cui decise di farsi occludere un orifizio fino ad allora libero come una farfalla)
  • Mi sono fatta inculare (molto piacere di saperlo… o forse è solo l’incipit dei Racconti della prima volta in culo di cu(l)i sopra)
  • Racconti sesso merda or cacca (questo è quello di prima)
  • Ho scopato con mia sorella racconto
  • Sorellina fatti scopare (l’incipit del racconto sovracitato)
  • Alla tipa piace scopare (mi sorprenderebbe il contrario)
  • Racconti calci nei coglioni (cioè? Racconti di gente che ha preso calci là?)
  • Fottere culo (altro concetto abbastanza chiaro)
  • Siti sulle puttane a Roma (plausibilissimi e legalissimi)
  • Farcito di sborra
  • Bocchini a Berlusconi (ormai è diventata una moda)
  • Da dove nasce la sborra? (non credo ci siano grandi dubbi in proposito)
  • Video di una donna che fa la cacca (vuoi forse le prove della mia teoria?)
  • Diventare Fabio Caressa
  • Signore con delle belle chiappe sode
  • Anni sessanta peli ascelle (meraviglioso: fatti vivo, ti voglio conoscere)

Altri articoli sulle chiavi di ricerca: #dicotroppeparolacce

Share this...
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on RedditEmail this to someone

Commenta

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *