Spagnuolo

Domani ho l’esame di Spagnolo ed ovviamente non ho studiato niente, dato che lo parlo già. Solo che la professoressa è talmente infame da rendere la prova difficile anche per chi è già a conoscenza della lingua. Un po’ come il governo Berlusconi, che ha rotto le palle e depauperato chi i soldi non ce li aveva già.
(Cosa c’entra, direte voi? C’entra, c’entra, Berlusconi c’entra sempre)

Dopodomani, invece, ho tale esame noto come “Gestione del territorio”, che neanche la prof sa di che parla (e infatti io devo ancora aprire il libro per la prima volta). Un po’ come il governo Berlusconi, in cui il nano malefico supponeva un diverso cambio lira-euro senza sapere che la sua affermazione non aveva un minimo di senso economico.
(Cosa c’entra, direte voi? C’entra, c’entra, Berlusconi c’entra sempre)

CONCLUSIONE.
Gli esami potranno anche andarmi male, potrò anche non studiare una mazza, ma chi cazzo se ne frega?, tanto vada come vada la colpa sarà sempre di Berlusconi!

Post correlati secondo criteri di dubbia valenza scientifica

Commenta

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *